Giornata Nazionale Piccoli Musei

Domenica 18 giugno

EVENTO CONCLUSO
   Casa Museo Ivan Bruschi

web_post_facebook - Copia

 

Domenica 18 giugno, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 14 alle 18, in occasione della Giornata Nazionale Piccoli Musei, sarà possibile visitare gratuitamente la Casa Museo del grande antiquario Ivan Bruschi, ideatore, nel 1968, della prima Fiera Antiquaria a livello nazionale.

La Casa Museo Ivan Bruschi è stata definita un “luogo delle meraviglie”, dove la filosofia estetico-culturale di Bruschi è ancora vivibile grazie al suggestivo allestimento della preziosa ed eclettica collezione. Oltre 10.000 opere provenienti da tutte le parti del mondo, dall’età preistorica alle prime decadi del XX sec., reperti archeologici Etruschi, Greci e Romani, mobili, ceramiche, monete, armi, libri, sculture, gioielli, dipinti di Vasari, Guercino, Sassoferrato, Neri di Bicci e altri grandi Maestri.

La Casa Museo Ivan Bruschi è a tutti gli effetti uno spazio culturale che ospita mostre temporanee, percorsi e laboratori didattici, conferenze, spettacoli teatrali, concerti.

La giornata nazionale si caratterizzerà non solo per le porte aperte e l’ingresso gratuito, ma soprattutto per un gesto di accoglienza in grado di esprimere la cultura del museo e la sua identità.
Più precisamente la Casa Museo offrirà al visitatore un dono creato appositamente dalla Fondazione: sono state ritrovate delle foto storiche che ritraggono Ivan Bruschi nella sua Casa, tra i banchi di Corso Italia durante la Fiera Antiquaria, foto storiche degli ingressi del Palazzo che verranno accostate a foto di oggi degli stessi ambienti, così da far conoscere a tutti il personaggio e il luogo in cui ha vissuto.

Il tutto all’interno di buste da lettera, anch’esse storiche, che il Commendator Bruschi aveva fatto fare per la Fiera,  con i loghi e gli indirizzi della Galleria Ivan Bruschi di piazza San Francesco.

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutte le iniziative della Fondazione.