Le celebrazioni per il 50° anniversario della Fiera in onore di Ivan Bruschi – le nostre iniziative nel 2018

EVENTO IN CORSO
dal 01 gennaio al 31 dicembre 2018    Fondazione Ivan Bruschi

logo celebrativo Fondazione Bruschi 50° Fiera - Copia

Il 2018 sarà per la Fondazione Ivan Bruschi un anno ricco di eventi e iniziative per proseguire l’attività rilanciando la propria mission di educazione all’arte e alla cultura dell’antiquariato. Nell’anno del 50° anniversario della Fiera Antiquaria la Fondazione intende onorare la memoria di Ivan Bruschi attraverso numerosi eventi dedicati all’Antiquaria e al suo ideatore, con la consulenza scientifica del Conservatore Carlo Sisi. Un nuovo rilancio che avverrà grazie all’amministrazione di UBI Banca, che ritiene la Fondazione Bruschi un bene prezioso e un luogo di interesse per la città e non solo, dimostrandosi vicina alla programmazione culturale ed artistica di eccellenza offerta da Casa Bruschi e dalla Galleria.

In occasione dei festeggiamenti del 50° Anniversario della Fiera Antiquaria la Fondazione organizza una giornata dedicata ad Ivan Bruschi, “padre della Fiera Antiquaria”, che si terrà venerdì 6 aprile, nello stesso giorno dell’inaugurazione della Casa Museo avvenuta nel 2002.

Proprio grazie ai tesori d’arte dell’affascinante collezione custodita nel trecentesco Palazzo di Corso Italia e grazie alle molteplici iniziative organizzate dalla Fondazione, nel corso dei primi 15 anni di apertura della Casa Museo, che nel 2017 ha festeggiato il 15° anniversario, sono stati oltre 122.000 i visitatori complessivamente accolti negli anni nelle suggestive sale e terrazze del Museo.

Tra le prime iniziative proposte per l’anno della Fiera Antiquaria, si prevede a primavera l’inaugurazione della mostra La Città del ‘900. Artisti ad Arezzo dal dopoguerra al Sessantotto che presenterà una nuova collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi a dimostrazione del legame ormai instaurato con questa importante realtà fiorentina. Grazie a tale sodalizio culturale sono state realizzate ad Arezzo lo scorso anno l’esposizione Bill Viola. Tristan’s Ascension, che ha ospitato in prima nazionale alla Galleria Bruschi una delle principali opere del celebre artista americano, e la mostra Vasari, Jacone e la maniera bizzarra, che potrà essere apprezzata a Casa Bruschi fino a febbraio e che fa parte del Fuorimostra de Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna, la grande mostra dedicata al Cinquecento ancora visitabile a Palazzo Strozzi.

Le celebrazioni proseguiranno dal 23 febbraio con l’avvio della XIII edizione della Stagione Concertistica Internazionale, diretta dal M° Roberto Pasquini dell’Associazione Musicisti Aretini, sponsorizzata da UBI Banca. Si susseguiranno sei serate di eccellenza con ospiti nazionali ed internazionali vincitori dei più prestigiosi concorsi musicali, che si svolgeranno in un calendario di date comprese tra febbraio e aprile.  Nei tredici anni ininterrotti di programmazione la Stagione di musica classica ha sempre visto una grande partecipazione di pubblico e il tutto esaurito ad ogni concerto.

Nel 2018 proseguirà inoltre l’attività didattica che la Fondazione porta avanti con successo da anni per scuole, famiglie e associazioni, grazie alla quale migliaia di ragazzi, dai piccoli delle scuole d’infanzia fino agli studenti delle scuole superiori, hanno potuto conoscere il Museo Bruschi ed imparare ad apprezzare l’arte divertendosi.

 

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutte le iniziative della Fondazione.